Istituto Professionale Servizi

L’indirizzo “Servizi per l’Agricoltura e lo Sviluppo Rurale” consente allo studente di sviluppare, a conclusione del percorso quinquennale, le competenze relative alla valorizzazione, produzione e commercializzazione dei prodotti agrari ed agro-industriali. L’indirizzo è strettamente correlato al concetto di agricoltura multifunzionale, in grado di promuovere o incentivare le condizioni per una nuova ruralità.

L’innovazione dei servizi per l’agricoltura e lo sviluppo rurale richiedono  allo studente non solo le conoscenze e le abilità scientifiche e tecnologiche, ma anche competenze correlate alla sociologia dell’ambiente e del territorio, dei processi economici e del lavoro, dei mutamenti sociali, che sono essenziali anche per comprendere i nuovi modi di vita ed implicano un coinvolgimento culturale degli operatori del settore.

Durante i primi tre anni di studi, gli studenti seguono  un percorso di Istruzione e Formazione Professionale (IeFP), strutturato in forma integrata con il curricolo scolastico grazie all’utilizzo delle quote di autonomia e di flessibilità dei curricula, per conseguire, al termine del terzo anno, la qualifica regionale triennale di “operatore della trasformazione agroalimentare”.

Le competenze tecnico-professionali acquisite sono:

  • Definire e pianificare fasi delle operazioni da compiere sulla base delle istruzioni ricevute e del sistema di relazioni.
  • Approntare strumenti e attrezzature necessari alle diverse fasi di lavorazione sulla base della tipologia di materiali da impiegare, delle indicazioni/procedure previste, del risultato atteso.
  • Monitorare il funzionamento di strumenti e attrezzature, curando le attività di manutenzione ordinaria.
  • Predisporre e curare gli spazi di lavoro al fine di assicurare il rispetto delle norme igieniche e di contrastare affaticamento e malattie professionali.
  • Operare secondo i criteri di qualità stabiliti per le specifiche operazioni di trasformazione sulla base degli standard prefissati di processo
  • Eseguire attività di approvvigionamento stoccaggio e conservazione delle materie prime e semilavorati, applicando i profili normativi di igiene
  • Eseguire operazioni di trasformazione confezionamento conservazione e stoccaggio dei prodotti applicando i profili normativi di igiene.
PIANO DI STUDIO PRIMO BIENNIO INDIRIZZO I.P.S.A.S.R.
DISCIPLINE 1^ Anno 2^ Anno
Religione Cattolica o attività alternative 1 1
Lingua e letteratura italiana 4 4
Storia 2 2
Lingua Inglese 3 3
Matematica 4 4
Diritto ed economia 2 2
Scienze motorie e sportive 2 2
Scienze integrate (Scienze della Terra e Biologia) 2 2
Scienze integrate (Fisica) 2* 2*
Scienze integrate (Chimica) 2* 2*
Tecnologie dell’informazione e della comunicazione 2 2
Laboratori tecnologici ed esercitazione 3 3
Ecologia e pedologia 3 3
Geografia 1 —-
TOTALE ORE SETTIMANALI 33 32

* Le ore contrassegnate con l’asterisco comprendono n.2 ora di compresenza.

PIANO DI STUDIO P.S.A.S.R.
SECONDO BIENNIO ULTIMO ANNO
DISCIPLINE 3^ anno 4^ anno 5^ anno
Religione cattolica o attività alternative 1 1 1
Lingua e letteratura italiana 4 4 4
Storia 2 2 2
Lingua Inglese 3 3 3
Matematica 3 3 3
Biologia applicata 3
Chimica applicata e processi di trasformazione 3 2
Tecniche di allevamento vegetale e animale 2 3
Agronomia territoriale ed ecosistemi forestali 5 2 2
Economia agraria e dello sviluppo territoriale 4 5 6
Valorizzazione delle attività produttive e legislazione di settore 5 6
Sociologia rurale e storia dell’agricoltura 3
Scienze motorie e sportive 2 2 2
TOTALE ORE SETTIMANALI 32 32 32