Sportello didattico

Home/Sportello didattico

Che cos’è?

E’ un servizio che garantisce agli studenti un’attività di consulenza e sostegno per

  •  potenziare le conoscenze disciplinari;
  •  potenziare le abilità logico-espressive;
  •  migliorare il metodo di studio;
  •  acquisire abilità di organizzare il proprio apprendimento.

Le attività sviluppate sono:

  •  studio assistito;
  •  approfondimento degli argomenti studiati;
  •  attività di esercitazione didattica finalizzata ad una prova scritta;
  •  attività di recupero di conoscenze poco assimilate.

Modalità e tempi
Lo studente si può iscrivere per iniziativa spontanea, dietro sollecitazione dell’insegnante o su indicazione del
Consiglio di Classe, ma anche su richiesta della famiglia, sempre che, naturalmente, il docente di disciplina
ne ravvisi la necessità.
L’assistenza avrà la durata di un’ora e mezza a disciplina.

Regolamento

1. L’alunno interessato compilerà un “modulo di prenotazione” in tutte le sue parti (es. cognome e
nome, classe frequentata, argomenti per i quali si richiede l’intervento, scelta del docente ecc.!).
2. Il sistema di prenotazione è disponibile on line sul sito della scuola.
3. L’alunno si dovrà presentare, nell’ora prefissata, per usufruire del servizio.
4. Sia il docente che l’alunno avranno cura di comunicare, preventivamente, l’eventuale assenza, al fine
di evitare disagi reciproci. Precisamente, qualora l’alunno prenotato fosse impossibilitato a
partecipare all’incontro, dovrà, entro e non oltre le ore 9.30 del giorno richiesto, darne notizia al
docente.
5. Al termine del servizio di sportello, il docente compilerà l’apposito registro delle attività dello
sportello.
6. Docente ed alunno firmano il registro dichiarando la durata della lezione effettuata e gli argomenti
trattati.
7. Sarà cura del docente depositare al termine dell’anno scolastico, presso l’Ufficio di Dirigenza, il
registro delle attività che attesterà il monte ore effettuato.
8. Gli alunni dovranno presentarsi allo sportello muniti di tutto il materiale occorrente (libri, quaderno,
notebook, appunti…).
9. Sarà cura dell’alunno avvisare i genitori, tramite il libretto delle giustificazioni, del giorno e dell’ora
della sua permanenza a scuola per il servizio di sportello.
10. Il calendario dello sportello potrebbe essere aggiornato e/o modificato periodicamente.